SALA | INNOVATION & EMERGING TECH

Venerdì 30 Ottobre | 14.00 – 18.30

Sponsored by

Lattes Editori
92703576_10222596180401031_6862877432815288320_o

14.00 – 14.30

MARIO BISSON

Professor @ POLI.design, Founded by Politecnico di Milano

“ENVIRONMENTAL DESIGN AND MULTISENSORY EXPERIENCE”

In un contesto di innovazione dirompente il Design acquisisce nuovi ruoli, che lo collocano in una posizione diversa rispetto alle pratiche dell’ultimo decennio. Il design contemporaneo sottolinea l’importanza di progettare scenari, utenti e artefatti futuristici, a partire dai fenomeni e dalle innovazioni che si svolgono nel presente, con lo scopo di nutrire il pensiero critico e condividere la conoscenza di questi. Innovazioni digitali legate all’aumento, al virtuale e le tecnologie di realtà mista stanno diventando uno degli strumenti ideali che coinvolge gli spettatori in fase di maturazione.

MES_6688_quadrata

14.30 – 15.00

LUCA ALTIERI

Direttore Marketing, CMO e Direttore IBM Studios @ IBM Italia

“RIDISEGNARE LA CUSTOMER EXPERIENCE IN UN MONDO DIGITALE”

Il recente periodo drammatico che stiamo vivendo è stato il Cigno Nero dell’economia digitale: smart working, e-learning, online tante declinazioni del digitale che ci hanno permesso di continuare a vivere “normalmente”. Tutto questo ha radicalmente cambiato i bisogni dei consumatori, le modalità di acquisto e le regole di ingaggio. Il “new normal” impone riflessioni accurate dunque sul nuovo modo di fare marketing su come seguire i consumatori, come identificare ed anticipare i nuovi bisogni, come seguire ed auspicabilmente anticipare i cambiamenti. Dagli strumenti, alle competenze, ai processi tutto si trasforma ed evolve. Quali gli effetti sulla realtà aziendale, sul mercato e sull’uomo di marketing? Scopriremo insieme come le nuove tecnologie esponenziali diventino un utile strumento per migliorare l’efficacia del Marketing sul consumatore in questo nuovo mondo.

foto Lorenzo Montagna full (1)-min

 15.00 – 15.30

LORENZO MONTAGNA

Senior Advisor @ PwC

“REALTÀ AUMENTATA E REALTÀ VIRTUALE PER LE IMPRESE CON FOCUS IN AREA TRAINING E UPSKILLS”

AR e VR sono le tecnologie che più di altre possono concretamente aiutare le aziende a gestire questo periodo di “Covid Challenge” e il cosiddetto “New Normal” portando servizi di valore ai propri clienti e nuove opportunità di rilievo per le imprese nella gestione delle relazioni, delle attività interpersonali, dal marketing alle vendite, dal service al training in un periodo di distanziamento, di appiattimento delle attività di engagement dei clienti e di collaborazione interna. Sul tema della formazione delle “Upskill” verranno presentati i dati di una ricerca condotta da PwC in questi mesi. Si tratta della ricerca più approfondita mai realizzata in merito alla formazione in VR.

Director of Business Development & Strategy, Customer Experience - South WE - Oracle

15.30-16.00

MASSIMO SAVAZZI

Director of Business Development & Strategy, Customer Experience – South WE @ Oracle 

“IL VALORE DEL TEMPO NELL’ECONOMIA DELL’ESPERIENZA” 

Il passaggio dal Real Time al Right Time e cosa comporti, per le aziende, essere capaci di muoversi in una dimensione che non è più regolata dei propri ritmi interni ma da quelli del cliente finale.

DSC_0047

16.10 – 16.40

DAVIDE PUGLIESI

Managing Director per l’Industrial @ Accenture

“SMART PRODUCTS  FOR A SMART HOME”

La rapida evoluzione delle nuove tecnologie quali Internet of Things e Intelligenza Artificiale sta portando all’interno delle case prodotti sempre più “smart”, con la promessa di semplificare e migliorare la quotidianità dei consumatori. Nell’intervento si discuterà di come Haier, partendo da bisogni reali, sta introducendo all’interno dei propri elettrodomestici questa “tecnologia invisibile” e di come questa stia cambiando l’esperienza delle persone, nell’ottica della facilità d’uso, della adattabilità e della personalizzazione.

0

16.10 – 16.40

PIERGIORGIO BONFIGLIOLI

Marketing Director IoT e Smart Solutions @ Haier Europe

“SMART PRODUCTS  FOR A SMART HOME”

La rapida evoluzione delle nuove tecnologie quali Internet of Things e Intelligenza Artificiale sta portando all’interno delle case prodotti sempre più “smart”, con la promessa di semplificare e migliorare la quotidianità dei consumatori. Nell’intervento si discuterà di come Haier, partendo da bisogni reali, sta introducendo all’interno dei propri elettrodomestici questa “tecnologia invisibile” e di come questa stia cambiando l’esperienza delle persone, nell’ottica della facilità d’uso, della adattabilità e della personalizzazione.

Lattes1colori

16.40 – 17.10

SIMONE LATTES

Amministratore Delegato @ Casa Editrice Lattes

“M.O.M.A. VISUAL: REALTÀ VIRTUALE APPLICATA IN AMBITO EDUCATION”

Osservare un quadro immersi nel silenzio di un museo è un’esperienza irrinunciabile, eppure ciò che abbiamo vissuto nell’ultimo periodo ci ha costretto a farne a meno. È stato proprio in quel momento che abbiamo visto nitidamente il valore di ciò che abbiamo realizzato: portiamo le opere d’arte, nelle loro reali dimensioni, a casa delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi. Quanti di loro avranno finora avuto la possibilità di viaggiare, visitare i più importanti musei del mondo e rimanere a bocca aperta di fronte ad un capolavoro della storia dell’arte? La realtà virtuale può intervenire per colmare questo vuoto. Può coinvolgerli attivamente in un percorso nuovo. Li porta al museo, proprio lì, di fronte al quadro che finora era rimasto una piccola immagine su un libro di scuola. La tecnologia può tenere in vita l’interesse dei giovanissimi nei confronti di un mondo che rischia di risultare ai loro occhi sempre più distante.

IMG_1226

16.40 – 17.10

GIANLUCA FERREMI

Founder and Managing Director  @ WaterJug Barcelona

“M.O.M.A. VISUAL: REALTÀ VIRTUALE APPLICATA IN AMBITO EDUCATION”

Osservare un quadro immersi nel silenzio di un museo è un’esperienza irrinunciabile, eppure ciò che abbiamo vissuto nell’ultimo periodo ci ha costretto a farne a meno. È stato proprio in quel momento che abbiamo visto nitidamente il valore di ciò che abbiamo realizzato: portiamo le opere d’arte, nelle loro reali dimensioni, a casa delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi. Quanti di loro avranno finora avuto la possibilità di viaggiare, visitare i più importanti musei del mondo e rimanere a bocca aperta di fronte ad un capolavoro della storia dell’arte? La realtà virtuale può intervenire per colmare questo vuoto. Può coinvolgerli attivamente in un percorso nuovo. Li porta al museo, proprio lì, di fronte al quadro che finora era rimasto una piccola immagine su un libro di scuola. La tecnologia può tenere in vita l’interesse dei giovanissimi nei confronti di un mondo che rischia di risultare ai loro occhi sempre più distante.

IMG_1180 (1)

16.40 – 17.10

ERICA PONTALTI

Chief Operation Officer @ WaterJug Barcelona

“M.O.M.A. VISUAL: REALTÀ VIRTUALE APPLICATA IN AMBITO EDUCATION”

Osservare un quadro immersi nel silenzio di un museo è un’esperienza irrinunciabile, eppure ciò che abbiamo vissuto nell’ultimo periodo ci ha costretto a farne a meno. È stato proprio in quel momento che abbiamo visto nitidamente il valore di ciò che abbiamo realizzato: portiamo le opere d’arte, nelle loro reali dimensioni, a casa delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi. Quanti di loro avranno finora avuto la possibilità di viaggiare, visitare i più importanti musei del mondo e rimanere a bocca aperta di fronte ad un capolavoro della storia dell’arte? La realtà virtuale può intervenire per colmare questo vuoto. Può coinvolgerli attivamente in un percorso nuovo. Li porta al museo, proprio lì, di fronte al quadro che finora era rimasto una piccola immagine su un libro di scuola. La tecnologia può tenere in vita l’interesse dei giovanissimi nei confronti di un mondo che rischia di risultare ai loro occhi sempre più distante.

Tomasini-OK

17.10 – 17.40

DANIEL TOMASINI

Digital Director @ Mauden

“CHIEDI ALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE AVRAI LA RISPOSTA CHE CERCHI”

Il tema dell’intelligenza artificiale e del suo impatto sulla società e sui sistemi economici e industriali è estremamente vivo ed attuale. E’ senza dubbio una delle leve tecnologiche più efficaci nel processo di digitalizzazione permettendo l’introduzione di progetti cognitivi nei diversi contesti aziendali. Nel mondo
dell’Intelligenza Artificiale un tema maturo e promettente è la comprensione automatica del linguaggio.
Mauden ha accolto il cambiamento tecnologico in corso, e ha iniziato un percorso di espansione delle proprie competenze che le permette di progettare e sviluppare soluzioni cognitive e di A.I.
Nell’occasione parleremo sia di sistemi di supporto in linguaggio naturale, come chatbot o assistenti vocali, sia dell’accesso rapido alle informazioni non strutturate e potenzialmente immense. Il nostro percorso mostrerà come queste tecnologie possono concretamente migliorare la qualità del servizio all’utente finale e facilitare il lavoro anche degli operatori di service desk.

gdf-min

17.40 – 18.10

GILBERTO DE FAVERI

CTO  @ Omnidea

“MONDAY.COM, A DAY IN THE LIFE: IL WorkOS CHE RIVOLUZIONA IL CONCETTO DI LAVORO IN TEAM”

Negli ultimi mesi abitudini e stili di vita sono radicalmente cambiati. Molte aziende hanno dovuto improvvisamente rivedere i propri flussi di lavoro migrandoli su piattaforme remote, mostrando grande resilienza e flessibilità. Il rivoluzionario Work OS monday.com ha agevolato questa transizione per migliaia di professionisti in tutto il mondo, rendendo il loro lavoro davvero smart. Grazie a questa piattaforma cloud, leader del settore, le ore spese in meeting, scambi di email e fogli Excel indecifrabili diventano un lontano ricordo. In questo speech vi porterò con me a una giornata di lavoro tipo con monday.com!

FOTO JUXHIN

18.10 – 18.30

JUXHIN RADHIMA

Ceo @ IPERVOX

“COME VENDERE DI PIÙ GRAZIE ALLE VOICE APP”

La voce è il modo più naturale che abbiamo per comunicare e grazie alle voice apps i brand possono rendersi disponibili ovunque e in qualsiasi momento. Vediamo quali sono le dinamiche che regolano questo canale di comunicazione e come implementarle in una strategia di business in modo efficace.