#DIDAYS 2019

17 - 18 e 19 Ottobre 2019

Al via #iosonociòchevedi, campagna di comunicazione sul valore dell’autenticità sul web

14 Views

Dodici testimonial al femminile raccontano la loro storia con il web e confessano quanto essere persone vere sia stata la scelta vincente per la crescita della loro professionalità, anche attraverso la rete. 

Tra di esse anche Eleonora Rocca, founder di Mashable Social Media Day Italia + Digital Innovation Days

Solo se la tua immagine è reale puoi essere autentico
Solo se il tuo messaggio è vero puoi generare relazioni costruttive
Solo se mostri davvero chi sei le persone si fidano e si affidano

Dodici testimonial al femminile raccontano la loro storia con il web e confessano quanto essere persone vere sia stata la scelta vincente per la crescita della loro professionalità, anche attraverso la rete.

Nata da un’idea di Giovanna Vitacca, Personal and Business Style Coach e di Daniela Pellegrini, Marketing and Communication Consultant, #iosonociòchevedi si pone l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico sui concetti di trasparenza, coerenza e autenticità sul web, come principi sui quali basare relazioni costruttive e sostenere in modo efficace anche la propria immagine professionale.

 

“Oggi siamo tutti personaggi pubblici – dichiara Giovanna Vitacca – basta avere un profilo social per essere sotto le luci dei riflettori. Il nostro pubblico sono i nostri amici in primis, ma per chi lavora con il web il pubblico è tutta la community fatta di clienti, partner, fornitori, colleghi, influencer. La grande differenza rispetto agli attori che calcano le scene è che noi siamo persone vere, non stiamo recitando o interpretando un ruolo. Noi dobbiamo essere autentici per generare identificazione, riconoscimento, credibilità”.

#iosonociòchevedi dunque si propone di spingere gli utenti della rete a sintonizzare forma e sostanza, immagine esteriore e contenuto, vita reale e virtuale affinché anche la piazza del web sia un’estensione del proprio mondo e non un universo parallelo dove essere altro da sé o addirittura proporsi con profili finti e ingannevoli che generano solo false aspettative e delusione.

 

La campagna, che durerà fino a fine luglio 2017, è in realtà solo il primo atto di un progetto più ampio che vuole affermare #iosonociòchevedi come brand dedicato alla promozione e diffusione di messaggi e contenuti di valore legati al mondo della comunicazione, dell’immagine e della coerenza tra le due anime.
La Rete è il mezzo privilegiato per sostenere questa iniziativa e per creare una community di riferimento che condivida i temi trattati e a sua volta sia propulsore per la loro divulgazione. Community fatta non solo di utenti, professionisti, influencer, ma anche di aziende che hanno fatto dell’autenticità una delle loro fondamenta per costruire la propria credibilità e reputazione.
“E’ il caso di Fratelli Rossetti, Levico Acque e Astoria Wines che hanno sposato con entusiasmo l’iniziativa, ma ci auguriamo altre aziende accolgano il nostro invito a sostenere la campagna e diffonderne i messaggi. Oggi più che mai l’utente, il consumatore deve credere in realtà i cui valori siano saldi e onesti; solo se mi fido di un professionista o di un brand posso scegliere di affidarmi ai suoi servizi o acquistarne i prodotti” aggiunge Daniela Pellegrini.
Ad oggi alla campagna hanno aderito, ‘mettendoci la faccia’ in una video-intervista, 12 testimonial donne, ciascuna rappresentativa di un ambito professionale, che attraverso il racconto della loro storia personale, testimoniano quanto la verità del loro messaggio sia stato premiante e quanto il web sia stato importante e strategico per la loro attività.
Le interviste saranno pubblicate sul canale ufficiale Youtube (https://youtu.be/Qv1heGX1NE4) e sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/iosonociochevedi/?fref=ts) e Instagram, una ogni dieci giorni.
“Coinvolgere solo le donne non è discriminante verso gli uomini, in autunno è prevista una seconda edizione dedicata solamente a volti maschili – conclude Giovanna Vitacca – Semplicemente, per partire, ci è sembrata la scelta più naturale perché sono state due donne a dar vita a questo progetto e, si sa, le donne sono generalmente più social e tendono a creare maggiore sinergia tra vita privata e professionale”.
Le protagoniste della campagna “#iosonociòchevedi” sono: Ippolita Baldini, attrice; Valeria Benatti, speaker radiofonica RTL e scrittrice; Annarita Briganti, giornalista culturale e scrittrice; Giada Curti – stilista; Margaret Dallospedale, blogger; Mafe de Baggis, (digital) media strategist; Laura Luz, cantante; Stefania Mariposa, fotografa; Benedetta Mazza, presentatrice; Selena Pellegrini, imprenditrice; Barbara Rossi, manager sportiva e pedagogista e la founder di #SMDAYIT + DIDAYS Eleonora Rocca.

 

Il 20 ottobre Giovanna Vitacca interverrà  al Mashable #SMDAYIT + DIDAYS per raccontare al pubblico la campagna “#iosonociòchevedi e i suoi primi risultati.

 

 

Avatar

Press office and operations manager Il mio percorso di comunicatrice è iniziato quando ancora Facebook e i social network erano visti con sospetto e nessuno si immaginava che avrebbero avuto un impatto così determinante nel nostro lavoro e nel quotidiano di ciascuno. Dopo i primi incarichi d’agenzia nel settore cultura e come organizzatrice di eventi, ho deciso di rivoluzionare la mia vita diventando libera professionista e iniziando ad approcciarmi al magico mondo del digital. Nel 2013 sono stata nominata responsabile globale Marketing e PR di Ebooks&kids, editore di app educative per bambini. Oggi copywriting, strategie di comunicazione, digital communication, pubbliche relazioni e organizzazione eventi sono il focus della mia attività e il mio Mac e il mio iPhone strumenti inseparabili, che mi permettono di essere sempre connessa, ovunque io sia.

Twitter